Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Proroga aiuti avviamento nuove attività turistiche

Il GAL Borba ha disposto la proroga alle 12:00 del 1° agosto 2022 del bando che prevede un premio forfettario fino a 25.000 euro per l'avviamento di nuove attività non agricole nelle aree rurali del GAL.

Il bando è rivolto a persone fisiche che intendono avviare un’iniziativa imprenditoriale/di lavoro autonomo con sede operativa in area G.A.L. e a microimprese non agricole neo-costituite da massimo 180 giorni. Saranno finanziate nuove attività rivolte al turista, quali: accoglienza, noleggio e assistenza bici, servizi ludico-sportivi e culturali per il tempo libero, percorsi wellness e servizi per il benessere, attività artigianali, di commercio e logistica etc.

L’intervento deve essere localizzato nel territorio comunale dei Comuni facenti parte del GAL: Acqui Terme, Alice Bel Colle, Belforte Monferrato, Bistagno, Bosio, Bubbio, Carpeneto, Cartosio, Casaleggio Boiro, Cassinasco, Cassine, Cassinelle, Castel Boglione, Castel Rocchero, Castelletto D'erro, Castelletto 7 D'orba, Cavatore, Cessole, Cremolino, Denice, Grognardo, Lerma, Loazzolo, Malvicino, Melazzo, Merana, Molare, Mombaldone, Monastero Bormida, Montabone, Montaldeo, Montechiaro D'acqui, Morbello, Mornese, Morsasco, Olmo Gentile, Orsara Bormida, Ovada, Pareto, Ponti, Ponzone, Prasco, Ricaldone, Rivalta Bormida, Rocca Grimalda, Roccaverano, Rocchetta Palafea, San Giorgio Scarampi, Serole, Sessame, Silvano D'orba, Spigno Monferrato, Strevi, Tagliolo Monferrato, Terzo, Trisobbio, Vesime, Visone.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati