Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Contributi per investimenti innovativi

La Camera di Commercio di Pavia intende sostenere gli investimenti innovativi realizzati dalle MPMI della provincia, il cui impiego consenta lo sviluppo dell’attività aziendale mediante l’introduzione di innovazione tecnologica, l’incremento dell’efficienza, del valore aggiunto, della qualità/quantità delle produzioni, degli standard di sicurezza o permetta di ridurre l’impatto ambientale dell’attività.

Il bando si rivolge alle micro, piccole e medie imprese con sede legale e/o operativa iscritta e attiva al Registro Imprese della Camera di Commercio di Pavia.

Sono ammissibili ad agevolazione gli interventi realizzati dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022, relativamente a:

  1. acquisto di macchinari, impianti e attrezzature ad uso produttivo;
  2. acquisto di hardware, software e tecnologie digitali strettamente correlati all’attività esercitata dall’impresa;
  3. acquisto di macchine operatrici di cui all’art. 58 del codice della strada;
  4. acquisto di autocarri;
  5. acquisto di impianti di climatizzazione o aspirazione e impianti di allarme e sicurezza.

L’importo degli interventi agevolabili non potrà essere inferiore a 3.000 euro.

L’intervento camerale prevede l’assegnazione di un contributo a fondo perduto a copertura del 50% delle spese ammissibili sostenute per la realizzazione dell’investimento (al netto di IVA), fino all’importo massimo di 15.000 euro.

Le domande dovranno essere presentate tramite il sistema WebTelemaco dalle 10.00 del 1° settembre 2022 alle 12.00 del 31 gennaio 2023.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati